Accedi

Una chat per uno sparuto gruppo di candidati, la segnalazione dei capitoli da cui sarebbero state estrapolate le domande della prova pratica, un elenco dettagliato sugli argomenti. Il concorso è quello per 20 infermieri abilitati da assumere al Cardarelli e tanti giovani napoletani passati in altre selezioni nazionali negli ultimi due anni, si sono rimessi a studiare per tornare nella propria città. Già nel novembre scorso la denuncia di tre persone che con auricolari e microtelecamere provarono a vincerlo con un trucco alla 007.

Leggi tutto...

ASUR Marche – Azienda Sanitaria Unica Regionale – Ancona: Bando di concorso pubblico unificato degli enti del Ssr, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 33 posti di collaboratore professionale sanitario infermiere.

Leggi tutto...

In Veneto è un periodo di maxi concorsi per reperire personale da inserire nelle varie professioni della sanità. Lo testimoniano una serie di dati elaborati a tutt’oggi a cura di Azienda Zero e diffusi dall’Area Sanità e Sociale della Regione, con una dettagliata nota che fa il punto sulla situazione dei concorsi per Operatori Socio Sanitari (OSS), Infermieri, Tecnici di Laboratorio e Medici.

Leggi tutto...

Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) di Mantova Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno di n.  10 posti di collaboratore professionale sanitario – infermiere. In esecuzione all’atto deliberativo n. 753 del 13 giugno 2018 è indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno di

Leggi tutto...

 

Quasi tremila domande per cinque posti da infermiere. Tante sono state le richieste per accedere al concorso pubblico bandito dall'ospedale Humanitas Gradenigo a Torino. 

Leggi tutto...

L’Ospedale di Verona ha indetto un concorso per 10 Collaboratori Sanitari infermieri Cat. D. Per partecipare al concorso pubblico c’è tempo fino al 7 giugno 2018.

Leggi tutto...

TREVISO. Sul palco dell'Appiani il direttore dell'Usl 2 Francesco Benazzi ha presentato ieri la «brillante chiusura del bilancio 2017». Il vertice della sanità trevigiana si è soffermato su alcuni dati: «Siamo passati da meno 9 milioni a più 1 milione 500 mila euro, senza intaccare il bilancio. E adesso si guarda avanti, alla creazione delle reti cliniche e degli ospedali di comunità».

Leggi tutto...